3 precauzioni essenziali per la salute delle vostre economie

Quando ho mal di pancia, la mia prima azione è bere quel thè boldo alla menta che mi consigliava mia nonna. Se ti alleggerisci, meraviglioso! Ma se passa un po’, cercherò un medico specialista. Dopotutto, non metterò a rischio la mia salute. Con i nostri soldi non dovrebbe essere diverso.

Posso anche parlare con amici e conoscenti per avere consigli su come organizzare le mie finanze e dove investire i miei risparmi. Ma quando è il momento di farlo, la cosa giusta è cercare un esperto che ti aiuti. Dopotutto, non voglio rischiare di perdere i miei risparmi.

Ma come scegliere questo specialista? Di seguito sono riportati tre punti importanti da considerare.

1. Identifica il tuo “problema”

Nel mondo degli investimenti, il tuo “problema” corrisponde al tuo treppiede da investimento. Include sapere per quanto tempo il denaro rimarrà investito (liquidità), il grado di rischio che la persona comprende e accetta per i propri risparmi e il rendimento atteso.

Questo treppiede porta all’identificazione del tuo profilo di investitore, un requisito normativo della CVM (Brazilian Securities and Exchange Commission) in modo che, in una certa misura, l’investitore capisca di cosa ha bisogno.

2. Conoscere le basi per non essere tenuti in ostaggio

In termini di salute, conoscere le basi significa bere acqua, mangiare e dormire. Nel contesto degli investimenti, si riferisce alla comprensione di alcuni concetti economici della nostra vita quotidiana, come segue:

Inflazione

L’inflazione si verifica quando il nostro denaro perde potere d’acquisto, ovvero non può più acquistare la stessa quantità di cose che acquistava in precedenza.

Le cose sono diventate più costose a un ritmo più veloce di quanto non siano aumentati i redditi delle persone.

Tasso di interesse di base (Selic)

Il Selic è il tasso di interesse di base definito dal Comitato di politica monetaria (Copom) del Brasile. È uno strumento per controllare l’inflazione.

La logica è la seguente: in un momento di alta inflazione, un aumento del tasso Selic provoca un aumento dei tassi di interesse sugli investimenti, sui finanziamenti e sui prestiti.

Pertanto, le persone acquistano di meno e i prezzi tendono a diminuire per attirare nuovamente gli acquirenti.

CDI:

CDI è il tasso di interesse applicato sui prestiti tra banche. Non è possibile applicare in CDI, tuttavia questo è il tasso di riferimento che determina la redditività degli investimenti in CDB (Bank Deposit Certificate).

Cioè, quando investiamo in CDB e prestiamo i nostri soldi alle banche, il tasso di interesse che riceveremo è riferito al CDI.

3. Scelta dello specialista e del costo

Un altro punto importante da considerare è la scelta del professionista e il costo della consulenza e/o del trattamento. Cioè, la scelta dell’istituto finanziario e dei costi di investimento.

A questo proposito, le banche digitali si contendono il mercato e offrono buoni prodotti a costi accessibili. In effetti, alcuni di loro non addebitano nemmeno commissioni per investire anche se hanno un’eccellente varietà di opzioni di investimento.

Un altro vantaggio è che, trattandosi di banche, puoi avere tutto in un unico posto: conto corrente, investimenti, transazioni commerciali e altri servizi bancari.

Un altro punto da considerare è la facilità di realizzazione delle applicazioni, che include l’accesso alla piattaforma di investimento, nota come “home broker”, all’aspetto della versione mobile del cellulare (la semplicità del layout dell’applicazione).

La verità è che scegliere dove investire è un atteggiamento fondamentale per chi vuole ricercare la propria libertà finanziaria.

L’intenzione era quella di fornire le informazioni di cui avete bisogno in modo da poter prestare la giusta attenzione alla salute delle vostre economie.

Pertanto, anche per chi ha già fatto investimenti, il consiglio è quello di considerare altre istituzioni finanziarie o opzioni di investimento. Maggiore è l’informazione e la diversificazione, migliori saranno i risultati.

Add Comment