ESCLUSIVO: anche il governo di Fatima ha acquistato pillole di Viagra

La direzione del governatore Fátima Bezerra (PT) ha acquisito quasi 1.000 compresse di Sildenafil – Foto: Riproduzione

98 redazione FM

Anche il governo del Rio Grande do Norte ha acquistato pillole di Viagra nel 2021, così come le forze armate. Il farmaco, a seconda della dose, è indicato per il trattamento dell’impotenza sessuale (disfunzione erettile) o di malattie come l’ipertensione arteriosa polmonare.

Calcolo esclusivo di 98 PORTALE FM ha rilevato che la direzione del governatore Fátima Bezerra (PT) ha acquisito almeno 900 pillole del farmaco l’anno scorso, nel mezzo della crisi sanitaria causata dalla pandemia di Covid-19. Il Dipartimento di Stato della Salute Pubblica (Sesap) ha ammesso l’acquisto, ma ha detto che doveva soddisfare un’ingiunzione del tribunale. (Vedi la nota completa alla fine dell’articolo).

“Il Dipartimento di Stato della Salute Pubblica (Sesap) chiarisce che l’acquisto di 900 compresse di Sildenafil 20mg nel 2021, secondo il Portale della Trasparenza, è finalizzato al trattamento medico dell’ipertensione polmonare, come indicato dal dosaggio contenuto nelle compresse, ed è avvenuto in virtù di un provvedimento giudiziario, richiesto da un paziente per il ritardo nella fornitura del medicinale da parte del ministero della Salute”, si legge nella nota.

L’acquisto è stato effettuato nel giugno dello scorso anno con la società Uni Hospitalar Ltda. La fattura del prodotto è stata rilasciata il 17 di quel mese. Il governo ha acquistato 10 scatole di Sildenafil 20 mg, il principio attivo del Viagra, per R$ 8.681,71. Ogni scatola contiene 90 pillole. In totale, c’erano 900 pillole del medicinale. Ogni pillola costa R $ 9,64. Il lotto è stato consegnato all’Unità Centrale degli Agenti Terapeutici (Unicat).

Oltre all’acquisto effettuato, la relazione ha anche rilevato che erano state approvate almeno due quotazioni per l’acquisto futuro fino a 340.000 compresse. I due verbali di registrazione dei prezzi sono stati pubblicati nel 2019 e nel 2020 sulla Gazzetta Ufficiale e prevedono l’acquisizione dei prodotti.

La pubblicazione del verbale rappresenta un impegno da parte del governo a, in futuro, se necessario, acquistare lotti di medicinali quotati dalle società che hanno vinto l’asta.

I primi verbali sono stati pubblicati il ​​31 ottobre 2019. La società Uni Hospitalar ha presentato la migliore proposta per consegnare al governo fino a 250mila compresse di Sildenafil 20 mg. Il valore proposto era R$ 7,12 per pillola.

Stampa Verbale Registrazione Prezzi 028/2019, pubblicato il 31 ottobre 2019 – Foto: Riproduzione

La seconda citazione è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 28 luglio 2020. La stessa azienda ha offerto la proposta migliore. Uni Hospitalar ha vinto l’asta per consegnare fino a 90mila pillole di Viagra al governo, per R$ 7,91 ciascuna.

Stampa Verbale Registrazione Prezzi 043/2020, pubblicato il 28 luglio 2020 – Foto: Riproduzione

Acquisto delle Forze Armate

La rivelazione che anche il governo di Fatima ha acquistato pillole di Viagra arriva nel momento in cui è emersa l’informazione che le Forze Armate hanno autorizzato l’acquisto di 35.000 pillole del farmaco.

Il caso è stato portato alla luce dal vice Elias Vaz (PSB-GO), che ha denunciato l’acquisto del farmaco utilizzato per l’impotenza sessuale da parte delle Forze armate, sulla base di informazioni provenienti dal Portale della trasparenza. Il parlamentare ha inviato una richiesta chiedendo spiegazioni al ministero della Difesa.

In una nota, il ministero della Difesa ha giustificato l’acquisto affermando che “l’acquisizione del sildenafil mira a curare i pazienti con ipertensione arteriosa polmonare”. Il ministero ha aggiunto che “le procedure di offerta e acquisto di medicinali seguono i precetti legali e le richieste del Sistema sanitario dell’esercito, incaricato di fornire cure mediche e ospedaliere al personale militare e ai suoi familiari, per un totale di oltre 700.000 persone”.

Le informazioni hanno anche portato all’apertura di una rappresentanza presso la Corte dei conti federale (TCU), che indaga su possibili “deviazioni di intenti” e prezzi eccessivi nell’acquisto.

Gli esperti contestano la versione del ministero, sostenendo che il dosaggio acquistato (25 mg o 50 mg) viene utilizzato solo per la disfunzione erettile. Per il trattamento dell’ipertensione polmonare, la dose raccomandata è inferiore a 25 mg.

VEDI LA NOTA COMPLETA SESAP

Il Dipartimento di Stato della Salute Pubblica (Sesap) chiarisce che l’acquisto di 900 compresse di Sildenafil 20mg nel 2021, secondo il Portale Trasparenza, è finalizzato al trattamento medico dell’ipertensione polmonare, come indicato dal dosaggio contenuto nelle compresse, e avvenuto a seguito di provvedimento giudiziario, richiesto da un paziente per il ritardo nella fornitura del medicinale da parte del Ministero della Salute.

Vale la pena sottolineare che il dosaggio acquisito segue le linee guida mediche ad uso esclusivo per il trattamento diagnostico dei pazienti con ipertensione polmonare e non per la disfunzione erettile.

Sesap sottolinea di mantenere tutta l’onestà e la responsabilità nei processi di approvvigionamento di qualsiasi farmaco al servizio della popolazione del Rio Grande do Norte.

*Articolo aggiornato alle 19:08

Add Comment