Gli utenti di TikTok promuovono gli antidiabetici per dimagrire, ma ci sono dei rischi – 31/05/2022

Basta fare una rapida ricerca su TikTok e arriva una valanga di video che mostrano persone che affermano di aver perso peso rapidamente a causa dell’uso di semaglutide (Ozempic è il nome commerciale), un farmaco usato, inizialmente, per il trattamento del tipo 2 diabete.

Questo farmaco è considerato sicuro, purché somministrato in modo razionale, cioè nella giusta dose e per il tempo prestabilito. Secondo gli esperti, dovrebbe essere utilizzato solo una volta alla settimana e non dovrebbe, in nessun caso, essere venduto senza prescrizione medica.

“È un medicinale che, se usato in eccesso, provoca nausea, stitichezza, diarrea. E, anche se somministrato con guida, è necessario eseguire esami di routine per monitorare la salute del pancreas, del fegato e degli esami generali”, avverte il medico. endocrinologa Andressa Heimbecher Soares, membro della SBEM-SP (Società Brasiliana di Endocrinologia e Metabologia – sezione San Paolo).

Nel giugno 2021, questo farmaco è stato approvato negli Stati Uniti dalla sua agenzia di sorveglianza sanitaria, la FDA, per il trattamento dell’obesità e del sovrappeso, a condizione che queste condizioni siano associate ad almeno una delle seguenti condizioni: pressione alta, tipo 2 e colesterolo alto, ma sempre associato a ridotto consumo calorico ed esercizio fisico.

Questa approvazione è stata sufficiente per portare a un dilagante aumento dell’utilizzo. Un rapporto di “Il guardiano” mostra che il farmaco scarseggia in Australia dopo che gli utenti di TikTok hanno iniziato a promuoverlo come strategia di perdita di peso rapida.

IL Amministrazione dei beni terapeuticiorgano australiano, all’inizio di questo mese ha rilasciato una dichiarazione congiunta con diversi organismi medici in cui confermava la carenza del farmaco iniettabile semaglutide, prodotto dalla società farmaceutica Novo Nordisk, a causa di “un aumento imprevisto della domanda dei consumatori”.

In Brasile, il semagalutide è approvato dall’Anvisa (Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria) per il trattamento del diabete, ma è stato prescritto da alcuni esperti per la perdita di peso, sulla base del rilascio internazionale.

“Oggi, la semaglutide è il farmaco più potente e sicuro che esista per la perdita di peso. Ma ha bisogno di un monitoraggio medico perché è un farmaco iniettabile e ci sono pazienti che usano farmaci insieme che possono causare ipoglicemia”, avverte Soares. “E devi fare una progressione della dose”, aggiunge.

Secondo lo specialista, il problema non è il farmaco in sé, che pur essendo “nuovo” è stato studiato molto bene, ma le persone che comprano e si iniettano da sole, senza prescrizione medica. Sì, è sbagliato, ma succede spesso.

“Molte persone acquistano e usano dosaggi più del dovuto. E questo può causare disidratazione, gastrite, diarrea e sovraccaricare il fegato. Ci sono una serie di effetti che, nonostante siano ‘lievi’, non consigliamo di farlo”, indica l’endocrinologo.

Non tutti possono usare

Semaglutide non può essere utilizzato da persone che sono allergiche (o sanno che qualcuno nella loro famiglia ha avuto una reazione simile) al suo principio attivo oa qualsiasi altro componente della sua formula.

Tieni inoltre presente le seguenti condizioni:

  • Gravidanza;
  • Allattamento (allattamento al seno);
  • Età sotto i 18 anni
  • Problemi al fegato o ai reni
  • Storia di retinopatia;
  • Problemi psichiatrici;
  • diabete di tipo 1;
  • Chetoacidosi diabetica;
  • Pancreatite;
  • Storia di cancro midollare della tiroide (personale o familiare).

Tra le avvertenze e le precauzioni indicate dal produttore sui possibili e gravi effetti collaterali ci sono il cancro alla tiroide, noto come carcinoma midollare della tiroide (MTC), e la sindrome da neoplasia endocrina multipla di tipo 2.

Comprendi come funziona il semaglutide

Somministrato per via sottocutanea (sottocutanea), una volta alla settimana (esiste già una versione in compresse, non ancora disponibile in Brasile), semaglutide viene progressivamente rilasciato nel flusso sanguigno, metabolizzato da enzimi (peptidasi) in grado di scomporre proteine ​​o peptidi e quindi viene eliminato attraverso i reni, principalmente attraverso l’urina. La spiegazione è di Flavio da Silva Emery, professore associato e membro del comitato di divulgazione scientifica presso la Facoltà di Scienze Farmaceutiche di Ribeirão Preto.

Per capire come funziona semaglutide è necessario sapere che il GLP-1 è un ormone che segnala al cervello che c’è del cibo all’interno dell’intestino e quindi che siamo nutriti. In questo modo il cervello, dopo aver ricevuto queste informazioni, finisce per inibire gli impulsi della fame e smettiamo di mangiare.

Soares spiega che la semaglutide è, quindi, molecole sintetiche che agiscono esattamente sul recettore del GLP-1, cioè sul blocco del GLP-1. E, collegandosi ad esso, provocano gli effetti dell’ormone nel corpo, senza che noi veniamo nutriti.

“È un modo per aggirare la sensazione del cibo. Inoltre, agiscono migliorando i livelli di glucosio nel sangue nei pazienti diabetici migliorando il rilascio dell’ormone insulina, da qui il loro uso iniziale nei pazienti diabetici”, afferma il medico.

Gli specialisti chiariscono che il tempo per la comparsa degli effetti desiderati può variare, ma, in generale, la riduzione dei livelli di glucosio nel sangue inizia ad essere osservata una settimana dopo l’istituzione della dose terapeutica (il trattamento inizia con dosi più basse fino a raggiungere l’ideale per voi).

Nelle altre condizioni, i risultati attesi avranno un tempo di attesa più lungo, che può raggiungere le 8 settimane. Questo farmaco non è disponibile attraverso il SUS (Unified Health System).

*Con informazioni dal rapporto pubblicato il 31/08/2021.

Add Comment