la lunga faida tra il cantante e il presidente

In questi giorni si è aperto un nuovo capitolo della lotta tra Anitta e il presidente Jair Bolsonaro (PL). Questa volta il cantante ha bloccato l’account ufficiale del politico su Twitter dopo aver deriso un post dell’artista in relazione alla simbologia della bandiera brasiliana e ai colori verde e giallo.

Anitta ha pubblicato un tweet in cui scriveva che i simboli nazionali “appartengono ai brasiliani” e nessuno dovrebbe “appropriarsene”, in un possibile riferimento a Bolsonaro, che usa i colori della bandiera nazionale per fare campagna contro il PT, partito che conta con il rosso nella loro bandiera.

Il presidente ha poi condiviso la pubblicazione della cantante e ha scritto: “Sono d’accordo con Anitta”. Lei, a sua volta, ha risposto: “Oh ragazzo, cosa fai?” In seguito ha rivelato di aver bloccato il politico. “Ho subito messo un blocco su questi amministratori [administradores] lui a non usare i miei social network per guadagnare buzz [barulho] su internet.”

Il disaccordo tra i due non è una novità, e Anitta e Bolsonaro sono in “battaglia” da molto tempo.

Jair Bolsonaro ha partecipato a una gara motociclistica su un’autostrada in SP il 15 aprile 2022

Immagine: riproduzione/social network

Lollapalooza

Una recente “rissa” tra il presidente e la cantante è avvenuta nel marzo di quest’anno, quando Anitta si è offerta di pagare la multa per gli artisti che durante i concerti gridavano “Bolsonaro fuori”. All’epoca, una decisione del ministro del TSE, Raul Araújo, aveva stabilito una punizione per l’evento e per chiunque si fosse presentato e manifestato pubblicamente.

BBB

Ainda em março de 2022, o Jair Bolsonaro publicou em seu Twitter que não gosta de “Big Brother Brasil”: “Não assisto ao ‘BBB 22’. Muito ruim. Boa noite a todos!”. Il cantante ha risposto alla pubblicazione: “Sei presidente o sub-celebrità?”.

Il politico ha poi risposto ad Anitta con un video in cui un uomo simile a lui balla sulla hit “Faking Love” e ha scritto: “Non sono io”.

Anitta ha deriso il presidente quando ha parlato della BBB - Riproduzione / Instagram @coachella - Riproduzione / Instagram @coachella

Anitta ha deriso il presidente quando ha parlato della BBB

Immagine: Riproduzione / Instagram @coachella

Classi di francese

Un altro scambio di battute tra Jair Bolsonaro e Anitta è avvenuto nell’ottobre dello scorso anno, quando il presidente è stato intervistato nel programma “Pânico” di Jovem Pan, e parlando della pandemia di coronavirus ha detto: “Abbiamo visto artisti, attori, attrici famosi [falando]: ‘Guarda, io sono qui [em casa] imparando il francese. Sono qui a giocherellare con la bambola di carta. Stare a casa”.

Non ha citato direttamente la cantante, ma i fan dell’artista hanno capito che parlare di lezioni di francese era un attacco nei suoi confronti, dal momento che Anitta si è esibita dal vivo imparando la lingua.

“Il presidente sa di più sulla mia vita che sulla crisi ambientale/finanziaria/ecc. ecc. del Paese di cui dovrebbe occuparsi? Beh, io sono qui a studiare tutto quello che posso migliorare il mio lavoro e farmi crescere. E tu? altrimenti stai facendo? a caccia di cazzate su internet”, rispose in quel momento Anitta.

Distanziamento

Nel luglio 2020, Anitta ha utilizzato le reti per criticare Bolsonaro per non aver promosso il distanziamento sociale durante la pandemia.

Per me il presidente deve governare per tutti, non solo per chi la pensa come lui.
Anitta, sulla politica di Bolsonaro in relazione al covid-19.

Ignoranza

Il cantante non ha mollato nemmeno quando il presidente ha detto che avrebbe voluto “riempire” un giornalista di “percosse”, dopo che il giornalista gli aveva chiesto dei depositi fatti da Fabrício Queiroz a sua moglie Michele.

Ho sempre trovato la persona che va all’aggressività la più grande prova di ignoranza mentale e mancanza di intelletto. Guardando il presidente fare un salto di qualità, sono sicuro della teoria.

Anitta non ha mollato quando Bolsonaro ha minacciato un giornalista brasiliano - Riproduzione/Instagram - Riproduzione/Instagram

Anitta non ha mollato quando Bolsonaro ha minacciato un giornalista brasiliano

Immagine: riproduzione/Instagram

Reclamo internazionale

Nel settembre 2020, Anitta ha criticato Bolsonaro sulla stampa internazionale, durante un’intervista alla rivista britannica NME. Il cantante lo ha accusato di “non fare nulla” contro gli incendi in Amazzonia e ha criticato la sua politica in relazione al coronavirus.

Penso che il presidente non stia guidando la crisi [do coronavírus] in modo positivo. Sai, sta solo cercando di evitare la responsabilità per i suoi problemi.

a favore di SUS

La cantante ha colpito anche il presidente in difesa della SUS, nell’ottobre 2020. Sui social ha fatto campagna contro un decreto sul Sistema Sanitario Unificato (SUS), che chiedeva valutazioni sulla possibilità di concedere all’iniziativa le Unità sanitarie di base. .

Solo con una ricerca su Google, saprai due cose: da dove vengo e perché avevo bisogno del SUS fino a poco tempo fa e perché il SUS rappresenta molto di più di quello che pensano che faccia.

“Bolscaro”

A marzo 2021 Anitta ha condiviso un video che prendeva in giro la politica economica fino ad allora.

Add Comment