L’assistente di volo rivela i posti migliori e peggiori in cui sedersi su un aereo

Ogni viaggiatore di solito ha le proprie stranezze prima di salire a bordo: alcuni non vogliono nemmeno vedere l’aereo decollare attraverso il finestrino, mentre altri sono coinvolti dalla vicinanza di carrelli e “vicini” che passano e si alzano sempre per spostare il bagagliaio .

Più lungo è un viaggio in aereo, più un aspetto diventa chiaro: è impossibile non sentirsi a disagio con qualche parte dell’esperienza di volo o non avere le proprie preferenze che rendono il viaggio più facile.

Tuttavia, con così tante ore accumulate, gli assistenti di volo hanno il vantaggio di una prospettiva unica. Sono questi professionisti che osservano il comportamento dei viaggiatori, conoscono ogni angolo dell’aeromobile – e i dettagli del servizio – e sanno cosa è veramente più vantaggioso o può essere la più grande trappola durante il loro viaggio.

Non c’è da stupirsi che Beth Windsor, un’assistente di volo con dieci anni di esperienza, abbia questa “mappa mineraria” ben progettata. Al sito web americano “Insider”, ha dato i cinque posti migliori e peggiori per sedersi su un aereo. Conosci i loro suggerimenti prima di assicurarti il ​​tuo prossimo biglietto.

i migliori posti in aereo

Uscita di emergenza

Uscita di emergenza dell’aeroplano: uno dei posti migliori per sedersi

Immagine: Getty Images/iStockphoto

Perché sono buoni? Questo tipo di posto di solito costa di più, il che rende meno probabile che tu abbia un vicino nel posto accanto a te. A meno che il volo non sia al completo. Inoltre, sono ideali per i passeggeri che necessitano di più spazio per le gambe.

Ma… Coloro che hanno freddo dovrebbero evitarli, poiché questa parte dell’aereo può essere più fredda a causa della corrente d’aria esterna. Devi anche accettare di azionare l’uscita e assistere gli altri passeggeri in caso di emergenza.

Anche per questo tutti i tuoi effetti personali devono essere nel bagagliaio sopra il sedile. Può anche succedere, a metà del volo, che l’ambiente circostante diventi un po’ affollato da altri passeggeri che decidono di chiacchierare sgranchindosi le gambe.

Posti a doppia fila

Perché sono buoni? Alcuni aerei non hanno il posto centrale a volte temuto, solo una fila vicino al finestrino e un’altra fila nel corridoio su ciascun lato dell’aereo. Questo tipo di aereo offre spazio aggiuntivo tra il tuo posto e quello del tuo vicino, e quindi più comfort.

Posti a sedere in aereo - Getty Images/iStockphoto - Getty Images/iStockphoto
Immagine: Getty Images/iStockphoto

zona anteriore

Perché sono buoni? Sedersi nella parte anteriore dell’aereo di solito significa un viaggio meno rumoroso. Gli assistenti di volo di solito iniziano il loro servizio lì, il che si traduce anche in una migliore possibilità di ottenere l’opzione pasto desiderata.

sezione centrale

Perché sono buoni? I sedili al centro dell’aereo sono solitamente vicini alle ali, il che li rende la parte più stabile dell’aereo. Se incontri qualche turbolenza lungo il percorso, qui ci saranno meno tremori e disturbi.

Ma… Questa regione può essere più rumorosa proprio perché è anche vicina alle turbine.

Finestra aperta sull'aereo - Getty Images - Getty Images
Immagine: Getty Images

sedili vicino al finestrino

Perché sono buoni? Indipendentemente da quale parte dell’aereo, i posti vicino al finestrino sono i preferiti di Beth perché offrono panorami belli e potenzialmente rilassanti per i viaggiatori nervosi. Inoltre qui non c’è possibilità di essere disturbati da un vicino che vuole alzarsi per usare il bagno, oltre ad avere più spazio laterale su cui appoggiarsi e fare un pisolino.

I peggiori posti in aereo

Direttamente davanti o dietro il divisorio

Perché sono cattivi? I sedili dietro le pareti divisorie dell’aereo, come quelli che proteggono il tettuccio, generalmente eliminano la possibilità di riporre i propri effetti personali sul pavimento, poiché c’è poco spazio per i piedi e non hanno la stessa reclinazione degli altri sedili dell’aereo .

Inoltre, non puoi estrarre il vassoio per usarlo quando vuoi. Solo durante il servizio è installato un tavolo davanti a te. Chi teme i rumori dei bambini dovrebbe evitarli, perché in questa regione di solito si trovano seggiolini per auto e bebè comfort.

Ma… Se sei infastidito da qualcuno che appoggia il sedile troppo vicino a te o fa quel pasticcio o tira fuori il vassoio, questo sedile potrebbe essere l’ideale.

sedile dell'aeroplano - Getty Images - Getty Images
Immagine: Getty Images

Sedili vicino al bagno

Perché sono cattivi? Avrai sempre un passeggero che ti sorpassa durante l’intero volo e non potrai sfuggire al rumore dello sciacquone, alle luci che si accendono e, peggio di tutto, all’odore che emana dal gabinetto.

Ma… Potresti non dover aspettare in fila per usare il bagno se sei lì, alzati solo quando ti accorgi che è vuoto.

vicino alla tazza

Perché sono cattivi? Solitamente situato nella parte anteriore e posteriore dell’aereo, sebbene anche gli aerei più grandi ne abbiano uno al centro, il tettuccio è spesso rumoroso a causa del flusso dell’equipaggio che parla e usa scatole di metallo, carrelli e posate per preparare snack e pasti. Anche le luci sono sempre accese ed è possibile che qualcuno ti venga addosso mentre esci se sei nel sedile del corridoio.

sedili posteriori

Perché sono cattivi? L ‘”equipaggio di sottofondo” – nei sedili all’estremità dell’aereo – tende a sentire più turbolenza e potrebbe anche sentire più rumore a causa della vicinanza a motori, generatori e altri dispositivi di sicurezza.

Posti a sedere in aereo - Getty Images/iStockphoto - Getty Images/iStockphoto
Immagine: Getty Images/iStockphoto

sedili centrali

Perché sono cattivi? La fila centrale, quella tra il corridoio e i sedili vicino al finestrino, era considerata dall’assistente di volo il peggior posto dell’aereo per qualsiasi parte della sua lunghezza, soprattutto per i viaggiatori solitari. Questo perché puoi farti “rubare” il bracciolo della sedia da chiunque si trovi ai tuoi lati.

Fatalmente, il passeggero sarà infastidito da chi è seduto alla finestra quando vuole usare il bagno o dovrà dare fastidio al passeggero nel corridoio quando è il suo turno di usare il bagno. Corre ancora il rischio, secondo Beth, di sonnecchiare accidentalmente sulla spalla di qualcuno.

Add Comment