Rodrigo Mussi viene dimesso e lascia la terapia intensiva a 20 giorni dall’incidente, ma l’ex BBB rimarrà ricoverato in SP | San Paolo

Rodrigo Mussi, 36 anni, è stato dimesso e ha lasciato l’Unità di Terapia Intensiva (ICU) mercoledì mattina (20), 20 giorni dopo aver subito un incidente stradale a San Paolo. Nonostante ciò, l’ex BBB continuerà a essere ricoverato in ospedale presso l’Hospital das Clínicas (HC) dell’Università di São Paulo (USP), questa volta in infermeria.

L’informazione è stata rilasciata alla stampa dall’avvocato Diogo Mussi, 34 anni, fratello dell’ex partecipante al reality di TV Globo. Rodrigo è ricoverato in ospedale dal 31 marzo, quando l’auto per il trasporto di un’app dove si è schiantato sul retro di un camion a Marginal Pinheiros, zona ovest della città.

Rodrigo è arrivato in condizioni critiche al Pronto Soccorso, dopo aver subito un arresto cardiorespiratorio sul luogo dell’incidente. L’ex BBB ha subito un intervento chirurgico alla testa e alla gamba destra e da allora è sotto osservazione. I medici hanno posizionato un catetere per ridurre la pressione intracranica e una griglia attorno alla gamba fratturata, che è stata successivamente rimossa.

Domenica scorsa (17), Diogo ha detto che Rodrigo era stato estubato (respirando senza l’ausilio di macchine) mercoledì (13) ed era eccitato, parlando e camminando per l’ospedale. Anche l’ex BBB ha iniziato la terapia fisica per riprendersi dall’incidente. E si nutre di cibo pastoso e liquido.

I membri della famiglia di Rodrigo hanno rilasciato lunedì una nota sui social media (18) affermando che il caso dell’ex BBB è “ancora delicato” e che sarà sottoposto a esami polmonari a causa di tosse e catarro. Inoltre, era più “agitato”.

Secondo Diogo, Rodrigo parla ancora con difficoltà a causa della sensibilità nella trachea dopo la rimozione del tubo e ha alcuni problemi di memoria.

“Si ricorda dei fan. Oggi, per la prima volta, ha chiesto il mio cellulare. Gli ho dato il mio cellulare, ha provato a fare una foto, ha provato a digitare qualcosa, non ha funzionato molto bene”, dice Diogo.

Rodrigo ha chiesto, ad esempio, di suo padre, morto più di dieci anni fa. Ma ricorda la nonna. Inoltre non ricorda l’incidente o la partita tra San Paolo e Palmeiras che ha visto prima dell’incidente. Ha anche vaghi ricordi della BBB.

“Oggi ha visto Viih Tube, si è ricordato che erano a Lollapalooza, questo è molto buono. Apparentemente, data la sua storia, età, salute, ecc, i medici credono che questo [déficit de memória] sarà transitorio. Che all’inizio avrai bisogno di un aiuto più stretto, ma poi diventerai più indipendente”, dice il fratello.

L’autista dice di essersi appisolato

L’autista Kaique Reis ha detto di essersi appisolato e di aver schiantato la sua auto con l’app sul retro di un camion; L’ex Bbb Rodrigo Mussi era sul sedile posteriore ed è rimasto ferito nell’incidente a SP — Foto: Riproduzione/TV Globo e Celso Tavares/g1

L’autista del veicolo in cui si trovava Mussi, Kaique Faustino Reis24 anni, ha detto di essersi appisolato al volante prima di scontrarsi con il camion, a Marginal Pinheiros, tra i ponti Cidade Universitária ed Eusébio Matoso, nella regione di Butantã.

L’autista è stato sentito dalla Polizia Civile e rilasciato. Finì per essere ammonito nel 51° distretto di polizia (DP), Rio Pequeno, per lesioni personali colpose durante la guida di un autoveicolo (quando non c’è intenzione di causare l’incidente). Kaique risponde al crimine in libertà.

Rodrigo Mussi respira già senza l’ausilio di dispositivi, dice il fratello

Kaique e il camionista, Bruno Vieira Batista, 37 anni, non ha riportato ferite. Sono stati sottoposti a un test dell’etilometro, che è risultato negativo per il consumo di alcol. I due sono stati rilasciati dopo essersi recati in questura.

Il video mostra il momento dell'incidente con l'ex BBB Rodrigo Mussi in SP

Il video mostra il momento dell’incidente con l’ex BBB Rodrigo Mussi in SP

Un video registrato da una telecamera di sicurezza mostra il momento dell’incidente che ha lasciato Rodrigo gravemente ferito. Secondo il case report, l’ex BBB aveva “traumi e diverse fratture del viso e degli arti inferiori”.

Secondo la polizia, al momento dell’urto dell’auto con il camion, il sospetto è che Rodrigo non indossasse la cintura di sicurezza sul sedile posteriore. Quando è stato salvato, era privo di documenti. La sua identificazione è stata effettuata solo dopo essere stato soccorso da un’ambulanza.

Rodrigo è di São José dos Campos, nell’interno di São Paulo. È stato il secondo eliminato dalla 22a edizione del BBB. Ha lasciato il programma a febbraio. Dopo l’incidente che ha subito, altri ex BBB, artisti, celebrità e amici hanno utilizzato i social media per chiedere preghiere per la sua guarigione.

Rodrigo Mussi — Foto: Riproduzione/social network

VIDEO: Vedi di più su SP e la regione metropolitana

Add Comment